Fiere & Eventi

Art Düsseldorf: pit stop obbligato nel cuore dell’Europa

È tutto pronto per l’Art Düsseldorf 2017, evento di spicco dell’arte moderna e contemporanea.

La manifestazione, che raduna curatori, artisti, galleristi e collezionisti, è uno spazio dedicato sia all’arte intesa in senso canonico che a quella d’avanguardia.

La fiera avrà luogo nel cuore pulsante della Germania, e non solo: la Renania come locomotiva economica e luogo di sperimentazione e palcoscenico artistico. Una vetrina importante per chi ha fatto dell’arte la propria ragione di vita.

All’Art Düsseldorf parteciperanno circa 80 gallerie che esporranno lavori dal 1945 ai giorni nostri.

L’inaugurazione della fiera avverrà il 17 novembre prossimo: sarà visitabile fino al 19 dello stesso mese, mentre l’anteprima si terrà nella giornata odierna, 16 novembre.

I canali della creatività e della vendita si intrecciano grazie all’Art Düsseldorf, che ha luogo nell’Areal Bӧhler della città renana, in un’atmosfera vibrante.

Lisbona, Londra, New York, ma anche Colonia, Tapei e la stessa Düsseldorf sono solo alcune delle città rappresentate dalle gallerie in fiera, una possibilità concreta per ben ventuno paesi di essere presenti in un evento di portata mondiale.

Inoltre, grande clamore sta destando tra gli appassionati dell’Art Düsseldorf l’applicazione ufficiale per dispositivi mobili, che permette a visitatori e partecipanti di scansionare le opere in esposizione, approfondendone lo studio. Arte e tecnologia si uniscono.

È possibile usufruire di visite guidate in lingua inglese per un gruppo minimo di 5 componenti al costo di 12,50 euro a persona oppure con il ridotto che ammonta a 7,50 euro a persona.

Tra i servizi offerti ai visitatori, troviamo quelli proposti dal Lido Malkasten: un punto d’incontro eno-gastronomico e di ristoro. Sulla pagina dedicata, www.art-dus.de, vi sono informazioni e consigli utili per accedere all’area e su luoghi di pernottamento.

Conferenze e premi completano il quadro moderno e contemporaneo offerto dall’Art Düsseldorf. Un’occasione per creare, ma anche per conoscere, approfondire e meravigliarsi dell’arte stessa intesa in senso globale.

Article by Francesca Martire