Rione Monti Roma

Il rione Monti è un quartiere del centro di Roma che si affaccia sui Fori Imperiali. Pur essendo stato lambito dalle modifiche urbanistiche dell’epoca fascista, una parte di quest’area conserva ancora il fascino della Roma papalina. Una progressiva riconfigurazione del luogo ha riempito i vicoli con locali dedicati alla ristorazione e destinati principalmente al turismo e alla vita notturna. Infatti, per la sua posizione e importanza storico-archeologica, la zona è una calamita della movida. Nonostante ciò, i negozi che si incontrano lungo le sue stradine non sono solo bazar che dispensano paccottiglia. Monti, specialmente la cornice della Suburra con via Urbana, è il quartiere degli studi e dei laboratori artigiani. Proprio qui, in via Urbana 101, ha sede lo show room di Elena Kihlman.

Elena Kihlman Roma

Elena Kihlman è una designer nata a San Pietroburgo nel 1968. All’inizio degli anni ’90 si trasferisce in Finlandia, laureandosi nel 2002 all’Università di Arti Industriali di Helsinki con un Master of Arts in Fashion and Textile Design. Dopo la laurea, fonda il suo marchio e apre il suo studio a Helsinki. Nel 2006 si trasferisce a Roma, aprendo il suo show room dove vi è una vasta offerta di articoli di interior design (lampade, tende e cuscini, tra gli altri) e accessori moda (principalmente borse).

Elena Kihlman Roma

Come ci spiega nella breve intervista seguente, le sue creazioni sono personali da diversi punti di vista: per lavorazione, esclusivamente artigianale, che per scelta dei materiali. Dai suoi prodotti traspare il sincretismo tra le tre culture in cui è cresciuta e da cui è stata influenzata: russa, finlandese e italiana. La Kihlman si dimostra anche molto attenta alle problematiche attuali inerenti al suo lavoro: sostenibilità ed ecologia sono due punti di riferimento a cui tiene molto.

Come mai ha deciso di trasferirsi proprio a Roma?

Tra il 1998 e il 2005 ho lavorato a Helsinki e Milano: le differenze riguardo il lavoro sono molteplici. A Roma ho trovato una maggiore attenzione alla qualità del prodotto e alla lavorazione artigianale. Nel 2006 mi sono trasferita a Roma. L’ho scelta perché sono stata portata dai fatti della vita in questa città, in particolare nel quartiere dove lavoro. Poiché le mie creazioni sono prodotte esclusivamente a mano, il rione Monti era il posto perfetto per la mia attività.

Trova che il quartiere Monti abbia un’atmosfera particolare, d’ispirazione?

Mi piace il rione Monti per l’atmosfera e lo stile della vita, sembra un paesino, famigliare, accogliente e anche creativo. Il rione è pieno di laboratori artigianali, piccoli negozietti di moda e design, oltre che ristoranti e bar di ottimo livello.

Quali materiali usa più spesso per le sue creazioni?

Per la collezione tessile uso materiali di alta qualità come lino e cotone, decorati con un motivo di fibre di lana, seta e alpaca. Nel 2013 abbiamo iniziato a sviluppare un nuovo materiale, in collaborazione con due aziende della Toscana: il Cork che, combinato con il feltro, viene reso unico e funzionale. I materiali impiegati nella lavorazione delle borse sono in grado di resistere all’intenso uso quotidiano, sono impermeabili e di facile manutenzione.

Si lascia influenzare da qualcosa, ad esempio segue la moda del momento o no?

Non seguo troppo le tendenze della moda, ma le guardo per essere informata. Per il resto, mi piace la tendenza della sostenibilità, del riciclo dei materiali, la tendenza a una vita attiva e salutare. Sostengo la tendenza del «meno auto, più bici nella città!» C’è un ritorno alla natura, alle nostre radici, alle cose normali, quotidiane; per questo anche i miei materiali e i miei colori seguono la stessa direzione.

C’è una figura del mondo della moda o del design in generale che ammira particolarmente?

Mi piacciono molto le creazioni della designer olandese Iris Van Herpen. Ammiro la sua ricerca continua di materiali tecnici, il suo modo unico di rivalutare la realtà e quindi di esprimere e sottolineare l’individualità.

Elena Kihlman Roma

Per saperne di più e dare uno sguardo ai lavori di Elena Kihlman, potete visitare il sito www.elenakihlman.com e sfogliare il catalogo dei vari prodotti, acquistandoli tramite lo shop on-line, o fare un piccolo tour virtuale del suo negozio. Consigliata è una visita direttamente allo showroom.

Ringraziamo Elena Kihlman per aver concesso l’intervista.